1L: Eschen-Mauren - Taverne 8:0


L'avventura del Taverne in 1^ Lega si è conclusa in maniera "ingloriosa". Questo il termine usato dal Presidente Carlo Burà nel commentare la 19esima sconfitta dei suoi ragazzi che allo Sportpark di Eschen hanno incassato un pesante 8-0. Un Taverne largamente rimaneggiato, con ben 18 giocatori assenti a referto e due soli elementi in panchina é stato sepolto da una valanga di reti dalla squadra di Ofentausek che chiude così il proprio campionato all'ottavo posto. Un risultato altrettanto negativo per un club che ha investito molti quattrini con il traguardo minimo di una partecipazione alla fase finale. Se non altro il pubblico presente si é divertito.
"A dire la verità non ho capito la foga e l'agonismo messo in campo dai locali in una partita che non contava più niente. Ma va bene così è stata comunque una bella esperienza" il commento ultimo del Presidente che vale come considerazione finale prima della pausa che permetterà alla dirigenza di pianificare l'immediato futuro. A margine del risultato da segnalare come da referto risulti che nell'ultimo quarto d'ora di gioco l'attaccante italiano Alessandro Zirilli, rinforzo primaverile dei gialloneri, sarebbe entrato a sostituire il portiere Gabriele Bernasconi. (RCH)

USV Eschen - Mauren - AC Taverne  8:0  (5:0)

Reti: 1' Baertsch, 16' Aut. Bernasconi, 29' Colocci, 31' e 41' Fassler, 56' Malin, 62' Colocci, 90'+3' Coppola.

AC Taverne: Bernasconi (76' Zirilli), Krasniqi, Regusci, D'Amato, Cattaneo, Berisha, Gomez, Quesada, Vidovic, Lamanna, Di Stefano. All.Moghini.

A disposizione: Barone.

Note: Sportpark-Eschen - Arbitro: Sig. Jonathan Monnin. Ammoniti: Lamanna, Cattaneo, Kavcic.

Etichette: , ,