1L: Mendrisio - Seuzach 0:3


Il Mendrisio si è congedato dal suo pubblico nel peggiore dei modi, con un netto 3-0. L'approccio alla gara della squadra di casa non è stato per nulla buono: insicuri in fase difensiva e inconsistenti davanti. Il Seuzach, neopromosso in Prima Lega, si è da subito insediato nella metà campo avversaria e reso pericoloso più volte con Widmer e Gähwiller. I padroni di casa alla mezz'ora hanno dovuto sostituire il proprio attaccante Ravasi per un infortunio (al suo posto il giovane Trapanese).
La gara si è sbloccata al 35esimo minuto: Pagliaroli ha sfortunatamente intercettato con le mani un cross, l'arbitro ha indicato senza esitazioni il dischetto e Widmer ha trasformato abilmente. Nella ripresa ci si aspettava una reazione dai Momò - in caso di vittoria il Mendrisio avrebbe lottato per i play-off promozione - ma i ragazzi di Ardemagni non hanno saputo impensierire la squadra del Canton Zurigo. Il Seuzach ha controllato la gara a suo piacimento, è stato padrone del campo e a cadenza regolare (57esimo e 70esimo) ha trovato la via del gol. (GiP)

Etichette: , ,