1L: Taverne - Winterthur U21 3:4


Fotocopia delle partite precedenti per un Taverne in fase di trasloco che di fatto da questa sera si ritrova in 2^ Interregionale in virtù della sconfitta del pomeriggio con il Winterthur. " Siamo la barzelletta della 1^ Lega - commenta oramai sereno Carlo Burà - e qualcuno si deve fare un esame di coscienza. Il secondo tempo di oggi è stato disastroso. Torniamo da dove siamo arrivati e cerchiamo di ripartire salvando quello che non è da buttare". In effetti, i venti minuti finali di partita sono stati a detta di chi l'ha vista qualcosa di improponibile.
In vantaggio addirittura per 3-0 alla fine del primo tempo grazie alle reti di Lamanna (doppietta) e Vidovic (Foto archivio CHalcio) i ragazzi di Moghini sono crollati nell'ultima fase di gara quando Lanza, l'interessante Del Toro (doppietta) e Stadler hanno ribaltato il risultato. Quattro reti in tredici minuti non le si vedono tutti i giorni, ma da questo Taverne è lecito attendersi di tutto. Il primo tempo è stato giocato con grande orgoglio dai gialloneri che in virtù dei risultati di Thalwil e Team Ticino avrebbero potuto affrontare la prossima partita da moribondi ma non da condannati. 

AC Taverne - FC Winterthur U21  3:4  (3:0) 

Reti: 5' e 16' Lamanna 2:0, 43' Vdovic 3:0, 70' Lanza 3:1, 74' e 81' Del Toro 3:3, 83'rig. Stadler 3:4.

AC Taverne: Surano, Berisha, Barone (D'Amato), Cattaneo, Skoric (Krasniqi), Cariglia, Rocca, Vidovic (Zirilli), Quesada, Lamanna, Galli. All. Moghini.

Etichette: , ,