2LR: tutto scontato verso il big match ?


Giornata numero 26 in 2^ Regionale. Verdetti ancora lungi dall’essere emessi e grande interesse sia in testa che in coda. Smaltite le fatiche di Coppa, Bellinzona (20-2-2) e Vedeggio (19-4-1) proseguiranno il loro duello a distanza in attesa del big match di Pentecoste. La capolista (senza lo squalificato Maffi) giocherà al Comunale domenica alle 15.00 contro il Porza: una partita da prendere con la dovuta concentrazione per la squadra di Patelli che dovrà saltare l’ostacolo per poi affrontare con entusiasmo la partita che varrà una stagione. Il Vedeggio scenderà in campo al Comunale di Balerna (17.00) consapevole del risultato dei granata: vantaggio o svantaggio resta questione soggettiva in un contesto psicologico nel quale conta comunque un solo risultato a prescindere da quello dell’antagonista.
Priva dello squalificato Sidari, la squadra di Gaffuri (9-9-6) è già stata protagonista di un exploit a Bellinzona che ha cambiato – e di molto – la geografia della classifica. Preventivando un impegno altro che semplice del Porza, le altre pretendenti al terzo posto cercheranno di sfruttarne le previsioni. Il Paradiso (12-5-8) ospiterà sabato sera il Giubiasco (6-7-11) mentre il Losone (11-7-6) se la vedrà con il Vallemaggia (4-6-14) che ai Saleggi non potrà contare sullo squalificato Ruberto. In coda, la situazione è disperata per i Biaschesi (3-5-16) che ospiteranno al Vallone il Gambarogno (8-5-11) in una situazione oggettivamente complessa. Turno molto importante per il Rancate (6-2-17) che contro il Malcantone (9-4-11) potrà mettere in campo appetito superiore a quello dei rivali. Infine, con il Sementina di riposo, chiuderà il programma un altrettanto delicato Magliaso (4-6-14) – Novazzano (7-6-12) che per la squadra di casa diventa a questo punto una specie di ultima spiaggia. (RCH)


Etichette: