Basilea costretto ai preliminari di Champions


Il Basilea inizierà la Champions League 2015-2016 dai preliminari e non direttamente dalla fase a gironi. I renani dovranno infatti lasciare spazio alla squadra vincitrice dell'Europa League 2014-2015, che uscirà dalla finale del 27 maggio tra Dnipro e Siviglia. Questo in quanto le due finaliste non si sono qualificate nei rispettivi campionati per la fase a gironi della Champions League. Piaccia o meno così stanno le cose e i dubbi non saranno di certo sciolti dalle pur sostenibili motivazioni. Che di sicuro non sono di natura tecnica.
I campioni svizzeri, così come lo Young Boys, parteciperanno al terzo turno preliminare (28/29 luglio - 4/5 agosto) e in caso di vittoria potranno disputare la sfida che varrà l'accesso diretto alla Champions League (18/19 agosto - 25/26 agosto). In caso di mancata qualificazione alla massima competizione europea, entrambe le squadre rossocrociate potranno comunque giocarsi l'accesso all'Europa League.

Etichette: ,