CL: Bienne e Le Mont rivoluzionano la classifica


Risultati penalizzanti per il Chiasso nella 34esima e penultima giornata di Challenge League. Nel derby del "Sous-Ville" il Le Mont ha sconfitto per 2-1 il Losanna che dopo l'illusione delle prime due partite ha confermato anche al nuovo tecnico Celestini di essere una squadra gravemente malata. Di fronte ad 800 spettatori hanno segnato Dubajic e Sessolo per i locali e Marazzi per gli ospiti. Il Le Mont sale addirittura al settimo posto ma con soli tre punti di vantaggio sul Bienne. La squadra del nuovo tecnico Patrick Rahmen ha sconfitto per 2-1 il Wohlen di fronte a 1550 entusiasti spettatori.
Dopo il vantaggio di Pimenta ed il pareggio di Rapp (in rete anche lunedi scorso contro il Servette) ha deciso una rete su rigore dell'eterno Morello a tre minuti dal termine. Un goal pesantissimo che riapre ai seelander le porte della salvezza. Porte sempre più chiuse per il Wil di Gabriele (ultimo stadio della sua breve avventura sulla panchina dei sangallesi ?) che a Winterthur ha subito un'altra pesante sconfitta (4-1). I sangallesi hanno incassato sin qui 61 reti ed ora hanno un solo punto di vantaggio sul Bienne. Il rischio di una clamorosa retrocessione è ora più che concreto. Da segnalare il caloroso supporto del pubblico della Schutzenwiese alla propria squadra seguita anche questa sera, in una partita sostanzialmente inutile per la classifica, da ben 3.300 spettatori. (dp)

Etichette: , ,