Coppa Ticino: la finale sarà Bellinzona - Losone



Si è svolta ieri sera la partita di ritorno della seconda semifinale di Coppa Ticino tra Losone e Vedeggio. La squadra di Frigomosca ha bloccato sullo 0-0 quella di Peschera e, complice il pareggio per 2-2 ottenuto in trasferta all'andata, vola in finale, dove affronterà il Bellinzona.
Eppure la partita era iniziata in salita per i locarnesi, che dopo soli 10 minuti si sono trovati in inferiorità numerica a causa di una doppia ammonizione rimediata da Censi. Da quel momento il Vedeggio ha preso in mano le redini del gioco andando vicinissimo al gol con una traversa colpita da capitan Pallone. Il Losone si difende con ordine, rischiando poco e provando a pungere con qualche timido contropiede. Nella ripresa la storia non cambia: Losone che attende e Vedeggio alla ricerca del varco giusto con tanto possesso palla. Il gol, nonostante i tentativi di Lavorato, Komadina ed Elia, non arriva. A 5' dal termine episodio che fa discutere: Lavorato al momento del tiro viene contrastato forse irregolarmente in area ma l'arbitro lascia proseguire. Finisce 0-0, un risultato che premia la tenacia e l'ottima prova difensiva del Losone. La finale sarà il 4 giugno a Magadino. Da segnalare l'espulsione di Frigomosca dalla panchina per volontà di uno degli assistenti (in realtà il tecnico dei losonesi è sembrato l'unico ad essere tranquillo).

CLICCA QUI per vedere le azioni salienti della partita

VIDEO





Etichette: , , ,