Non solo il calcio maschile



Nella stagione appena conclusa, c'è spazio anche per realtà meno rinomate, è il caso del calcio femminile.  Spesso non viene dato il giusto spazio a donne che passano i loro weekend e le loro serate lontano da casa, per rincorrere un pallone, nella scorsa stagione ci sono state alcune cose positive che hanno fatto crescere ulteriormente il calcio ticinese. Non solo l'impresa del Rapid Lugano Femminile che ha ottenuto la promozione in serie A, ma anche l'ottima e combattuta salvezza del SC Balerna. 

La nostra redazione ha voluto contattare Jessica Amato, non solo giocatrice, ma anima e cuore di questa società, sottoponendola ad alcune domande.

"Jessica, dopo un salvezza raggiunta agli sgoccioli, quali sono le sensazioni nel avere raggiunto un traguardo comunque difficile a inizio stagione?"

"È un risultato che ci riempie di orgoglio e soddisfazione, abbiamo scritto la storia di questo club, riuscendo  a mantenere la categoria senza dover retrocedere nuovamente, è stato difficile, ma il lavoro svolto con gli allenatori e la societá è stato premiato, vorrei ancora ringraziare sostenitori e sponsor che hanno reso il tutto possibile"

"Nel calcio femminile quali sono gli aspetti principali da tenere in considerazione?"

"Dal punto di vista comportamentale, non ci sono differenze, dal calcio maschile, anche noi facciamo rinunce e sacrifici passando molto tempo sul campo di gioco. Tutte abbiamo preso un impegno, ed è bellissimo vedere che nel bene o nel male tutte remiamo dalla stessa parte, sia maschi che femmine il pallone è lo stesso e rotola alla stessa maniera, quindi la passione è l'aspetto principale"

"Cosa ti aspetti dalla prossima stagione e da un futuro più remoto?"

J-" L'obbiettivo della prossima stagione, è prima di tutto la salvezza, ma ovviamente giocheremo tutte le partite con l'intenzione di vincerle, puntando a una buona posizione finale, confermando la costante crescita del club sotto la guida dei fratelli Scali. Il mio sogno nel cassetto è quello di vedere e giocare il Balerna in serie B"

Ringraziamo Jessica per la disponibilità e auguriamo loro una stagione brillante.

(RV)

Etichette: , , ,