Test: Dinamo Bucarest - Chiasso 3:1


Dopo i netti successi ottenuti nei giorni scorsi contro Gozzano e Verbania, la Dinamo Bucarest ha alazato il tiro offrendo al Chiasso l'opportunità di un primo (severo) test di preparazione. La partita - giocata allo stadio Pedroli di Verbania ha visto i rumeni passare in vantaggio dopo soli otto minuti con Ionut Serban. Il primo goal stagionale del Chiasso lo ha messo a segno Janko Pacar (Foto CHalcio) dieci minuti più tardi. La squadra di Schaellibaum resta in partita grazie ad Iljia Kovacic - portiere classe '92 del San Gallo - che al 20esimo neutralizza un calcio di rigore calciato da Alexe per un fallo di Rouillier.
Il vantaggio della Dinamo è però cosa fatta al 25esimo con Dorin Rotariu. Terza rete per la squadra di Mircea Rednic allo scadere della prima frazione con la firma di Cosmin Matei contestata dai rossoblù per una evidente situazione di off side non rilevata dalla terna. Nel secondo tempo, complici stanchezza e cambi non vi sono state particolari emozioni. Nel Chiasso - oltre a Kovacic - l'unico volto nuovo dell'undici titolare è stato quello di Ciarrocchi, ufficialmente di ritorno dall'esperienza in 1^ Promotion con il Koeniz. Le due compagini si troveranno nuovamente di fronte sabato prossimo nel triangolare di Taverne. La Dinamo Bucarest giocherà nuovamente a Verbania il prossimo 2 luglio contro il Losanna di Celestini.

FC Dinamo Bucarest - FC Chiasso  3:1  (3:1)

FC Dinamo Bucarest: I. Popescu - Feussi, Marc A., M. Smith, Fai, I. Serban Gavrila, C. Matthew S. Filippo D. Rotariu, M. Alexe. (Mutiu - Corbu, Van Haaren, Moldoveanu, Nedelcearu, Himcinschi, P. Petre, Tîrcoveanu).

FC Chiasso: Kovacic; Monighetti, Rouiller, Madero, Lüchinger; Maccoppi (C), Franin; Mihajlovic, Hassell, Pacar; Ciarrocchi. (Sembroni, Mihoubi, Diarra, De Biasi, Vergine)

Note: Stadio Pedroli - Verbania - 100 Spettatori - Al 20' Kovacic para un rigore ad Alexe.

Etichette: , ,