1L: il Mendrisio deve credere in Trapanese


Il Mendrisio è sempre alla ricerca di un rinforzo di spessore per il proprio reparto offensivo. Con la speranza di riuscire a piazzare quel “colpo a sorpresa” che lo staff tecnico sta valutando in questi giorni - difficile che per le qualità mostrate sabato scorso si possa pensare a Moustapha Diallo - Roberto Gatti ed il DS Omar Croci possono pensare seriamente alla fiducia da riporre in Andrea Trapanese (Foto CHalcio). La prestazione del giovane attaccante ottenuto in prestito dal FC Chiasso è stata molto più che incoraggiante.
Entrato ad un quarto d’ora dalla fine del primo tempo, il ragazzo cresciuto nel Team Ticino ha lasciato intendere potenziale non ancora ben valutabile unito a tecnica e potenza atletica che trovano con l’intelligenza calcistica di cui possiede un intesa di qualità molto interessanti. Ne sanno qualcosa i difensori del Lugano che hanno (inutilmente) cercato di fermarlo. Difficile capire cosa possa offrire Trapanese nei sedici metri, ma è possibile che sfruttandone le caratteristiche, un buon allenatore sappia valorizzarlo a partire da subito. Gradualmente, certo, ma concedendo al ragazzo quella meritata fiducia che sul campo sembra aver chiaramente meritato. E se fosse Andrea Trapanese il migliore acquisto del Mendrisio per la stagione 2015-2016 ?

Etichette: , , ,