1L: il Mendrisio punta sulla "scommessa"


Ancora nessuna novità da Mendrisio sulla possibilità di rinforzare il reparto offensivo dopo la partenza dei fratelli Ravasi. Scritta l'indisponibilità di Martin Vinatzer (foto archivio CHalcio) per la prima parte degli impegni ufficiali, confermati il prestito di Trapanese e l'ingaggio di Italo, manca però quel giocatore da "scommessa" che il club sta valutando in questi primi giorni di preparazione e nelle imminenti amichevoli in programma sabato 11 con il Lugano e mercoledì 15 con il Chiasso.
Molto potrebbe dipendere anche dalle scelte che faranno le due squadre di Super e Challenge League, ma non è un mistero che lo staff si stia muovendo verso altre direzioni per stupire senza dover riscaldare le minestre avanzate dagli altri. Dato per certo l'arrivo a Bellinzona di Magnetti, è sfumata una delle opportunità che i momò avrebbero ben gradito per completare con esperienza il reparto e al momento non sembrerebbe in essere alcuna convincente trattativa che porti ad un giocatore "svizzero". Non è escluso che nei prossimi giorni si possano avere notizie più complete. (dp)

Etichette: ,