Anche Perrier tra i "tagliati" del Sion


Come segnalato ieri dalla versione on line del "Nouvelliste", Michael Perrier (Foto archivio CHalcio) non farà più parte della rosa del FC Sion. Dopo aver lasciato Chiasso non proprio serenamente ed aver successivamente abbandonato il Cantone, il centrocampista difensivo ha trascorso due anni tra alti e bassi con la compagine di Super League vincendo una Coppa Svizzera e ritagliandosi comunque spazi importanti. Didier Tholot ha deciso dunque di rinunciare ad almeno sette elementi per ridurre il numero di giocatori presenti in rosa (erano in 30). "Le qualità di questi calciatori non corrispondono a quelle che stiamo cercando per il nostro progetto".
Questa la sintetica dichiarazione rilasciata dal tecnico dei vallesani che lo scorso anno ha tolto la squadra dal pericolo di retrocessione chiudendo nel miglior modo possibile con il trionfo del St.Jakob. Oltre a Perrier, che potrebbe accordarsi nei prossimi giorni con un club di Challenge League, sono stati tagliati il rumeno Ovidiu Herea, l'australiano Dario Vidosic, lo svizzero-kosovaro Beg Ferati, l'albanese Benjamin Kololli, il senegalese Elhadji Ciss e l'elvetico Matteo Fedele.

Etichette: , , , ,