Anche in Challenge League notevole incremento di pubblico


Notevole incremento di spettatori anche in Challenge League. Dopo il dato confortevole della prima giornata di Super League, anche il primo turno del torneo cadetto si è concluso con un dato incoraggiante. Hanno assistito infatti alle prime cinque partite della stagione 13.651 spettatori contro i 9.434 della scorsa stagione. Due i dettagli più interessanti: vero che in questo primo appuntamento del nuovo torneo hanno giocato in casa le due squadre che detengono il maggior numero di fans (Winterthur ed Aarau), ma altrettanto vero che gli zurighesi debuttarono alla Schutzenwiese anche lo scorso anno e che al posto dell'Aarau giocò in casa il Servette.
Nel dettaglio va scritto che Winterthur - Wil dello scorso campionato (giocata come posticipo del lunedì sera) attirò 2500 spettatori contro i 3800 presenti sabato scorso. Il Losanna debuttò in campionato alla Pontaise lo scorso anno con il Lugano (1.756 spettatori) mentre sabato in occasione dell'arrivo del Bienne sono stati annunciati 3.050 fans. Lo Sciaffusa aveva debuttato alla Breite anche lo scorso anno (1352 spettatori con il Wohlen) e quest'anno con lo Xamax ne sono accorsi 1370. Infine, a campi invertiti, Le Mont - Chiasso ha richiamato al Sous Ville 450 spettatori contro i 1.047 di Chiasso - Le Mont del campionato 2014.2015. (dp)

Etichette: ,