Champions League: l'YB è fuori


BERNA - A meno di un miracolo nella partita di ritorno in terra monegasca, lo Young Boys non disputerà la Champions League 2015/2016. La squadra di Uli Forte è stata sconfitta allo Stade de Suisse per 3-1 dal Monaco e dovrebbe vincere con più di 3 gol di scarto in trasferta. I bernesi hanno comunque disputato una buona gara, impensierendo parecchie volte il portiere croato Subasic.
Alla pausa il punteggio era ancora fermo sullo 0-0, fin li l'YB aveva tenuto bene il campo, senza concedere grosse occasioni agli ospiti. Nella ripresa, dopo un miracoloso salvataggio di Kurzawa sulla linea di porta, lo stesso giocatore ha trovato un pregevole tiro al volo che è valso lo 0-1 (con complicità di Sutter). Il gol ha spianato la strada alla compagine di Jardim, che ha trovato il 2-0 con il neo entrato Carillo. Nei due minuti seguenti sono arrivate altre due reti. Prima Nuzzolo (il migliore dei suoi) ha accorciato le distanze, mentre Pasalic le ha nuovamente ristabilite con un missile terra area. (am)

Etichette: ,