CL: i nuovi acquisti portano i 3 punti



CHIASSO - Il Chiasso dopo sole due giornate si trova in testa alla Challenge League. È ancora (troppo) presto per trarre conclusioni: il campionato è appena cominciato e in altrettante giornate la situazione potrebbe capovolgersi. Certo è che i rossoblu possono essere sicuramente soddisfatti delle prestazioni dei nuovi acquisti. Esclusi Kovacic, portiere che ha dimostrato di saperci fare nelle amichevoli, e Ivic,  non ancora scesi in campo, i tre attaccanti hanno già lasciato (eccome) il segno.
Melazzi nell'esordio di Baulmes contro il Le Mont ha fatto impazzire il suo marcatore Ciss e ha siglato il gol del pareggio (in realtà un autogol). L'altro ex bianconero Cortelezzi (nella foto chalcio), oltre al gol del 2-0 contro lo Sciaffusa, ha dimostrato di essere un giocatore generoso, in grado di utilizzare il fisico e capace di lavorare per la squadra sia in fase offensiva sia in quella difensiva.  Il rientrante Bobo Ciarrocchi invece ha già smentito numerosi tifosi che non vedevano di buon occhio il suo ritorno in rossoblu. Per lui è bastato un gol pesante che ha permesso di sbloccare la partita e la testa dei suoi compagni di squadra contro i gialloneri. Tre reti in una partita non si vedevano da mesi, forse anni. Intanto i due uruguagi e Ciarrocchi in 2 giornate hanno messo a segno tre gol. Magnetti (pur sempre generoso), Foti, Baldovaliev, Pacar e Vicosa, ne hanno tirati insieme solo un paio in più in un'intera stagione. Inutile fare voli pindarici alla seconda giornata, ma sicuramente si tratta di un punto di partenza non indifferente. (am)

Etichette: , , , , ,