Da Zero a Dieci: Lucerna - Sion 18.07.2015


Con l'inizio dei campionati torna anche la rubrica delle pagelle che cercheremo di ampliare anche con particolare attenzione alle partite che riguarderanno le squadre ticinesi. Grazie al contributo di Luigi Badone - presente in tribuna stampa alla Swissporarena - ecco le pagelle della partita che il Lucerna ha pareggiato con il Sion (2-2) rimontando due reti nei minuti di recupero.
FC LUCERNA

Zibung: 6 Sui gol non può nulla e per il resto risponde sempre presente.

Thiesson: 5 Va spesso in affanno su Zeman e soffre anche Carlitos quando è dalle sue parti.

Sarr: 6 Imponente ed esce spesso palla al piede.

Affolter: 5,5 Soffre spesso gli inserimenti.

Lustenberger: 5,5 Tanta corsa e impegno ma non è la sua giornata migliore.

82’ Oliveira: 7 Con il suo aiuto da una mano a girare la partita.

Freuler: 6 Prova a dare geometria al gioca anche se spesso non è seguito dai compagni.

Doubai: 5 Un intervento pericoloso che lo porta al giallo e tante proteste.

Fandrich: 6 Qualche spunto interessante anche se con poca fortuna.

62’ Haas: 6 Offre il suo contributo senza arrendersi.

Jantscher: 6 Ci prova in un paio di occasioni ma non riesce a farsi troppo pericoloso.

66’ Hyka: 7 Bisognerebbe capire come mai sia in panchina, ha un passo che gli altri non hanno.

Lezcano: 6 Parte forte e si spegne alla distanza.

Schneuwly: 7 Il gol del pareggio a partita praticamente finita e un impegno infinito.

All. Babel: 6 Vale a dire la media tra il 4 della squadra iniziale e l’8 dei cambi azzeccati.

FC SION

Vanins: 6,5 Risponde bene in varie occasioni, sui gol non ha colpe.

Rufli: 5,5 Copre la sua fascia bene per tutta la partita ma nel finale annaspa.

Lacroix: 6,5 Ottima la sua prova, sicuramente un giovane di prospettiva.

Zverotic: 5,5 Difensivamente va spesso in difficoltà sui fraseggi corti.

Modou: 6,5 Ma quanto corre questo ragazzo.

Salatic: 6 Tanti palloni recuperati e tanta corsa, mastino.

Fernandes: 6 Come Salatic, ma prova anche qualche inserimento.

Assifuah: 6,5 Trova il gol del parziale 0-2 e si fa vedere anche in altre occasioni.

68’ Sierro: 5 Non lo si vede mai.

Carlitos: 7 Giocatore di un’altra categorie nonostante i numerosi (a volte duri) falli subiti.

Zeman: 7,5 Il migliore dei suoi.  Corre, batte punizione, tira, si smarca…. Tuttofare.

77’ Follonier: 5 L’opposto di Zeman, non prova nulla.

Konatè: 6 Lesto nella zampate della prima rete, poi lo si vede poco.

81’ Chrisfofi: SV

All: Tholot: 6,5 Azzecca in pieno la formazione. Squadra corta e quadrata però nel finale sbaglia i cambi e permette alla squadra di deconcentrarsi.

Arbitro Klossner: 7,5 Non sbaglia nulla e mantiene sul filo della correttezza una partita tutto sommato non difficile.
  
TABELLINO:

FC Lucerna - FC Sion 2:2 (0:1)

Reti: 34’ Konatè (0-1), 52’ Assifuah (0-2), 90’ Hyka (1-2) 93’ Schneuwly (2-2)

FC LUCERNA (4-3-1-2): Zibung; Thiesson, Sarr, Affolter, Lustenberger (82’ Oliveira); Freuler, Doubai, Fandrich (62’ Haas); Jantscher (66’ Hyka); Lezcano, Schneuwly.

A disposizione: Bucchi, Brandenburger, Kryeziu, Schmid.

Allenatore: Babel

FC SION (4-2-3-1): Vanins; Rufli, Lacroix, Zverotic, Modou; Salatic, Fernandes; Assifuah (68’ Sierro), Carlitos, Zeman (77’ Follonier); Konatè (81’ Christofi).

A disposizione: Fickentscher, Akolo, Vanczak, Ramirez.

Allenatore: Tholot.

Arbitro: Sig. Klossner.

Assistenti: Sig. Wicht e Sig. Kurnazca

Quarto arbitro: Sig. Luca Gut

Note: Stadio Swissporarena. Spettatori: 11.116 Ammoniti: 45’ Doubai (per fallo) 92’ Schenuwly (per fallo) Calci d’angolo: 4 - 5 Tiri in porta: 5 – 7  Tiri fuori:  7 - 4  Fuorigioco: 2 – 0   

Assenti FC Lucerna: Puljic, Schachten, Rogulj (inf.)

Aseenti FC Sion: Ziegler, Kouassi, Ndoye (inf.)

Etichette: , , , ,