Jacobacci: " A Chiasso peserà l'assenza di Maroufi"


Domenica pomeriggio lo Sciaffusa arriverà a Chiasso sulla scorta della bella vittoria ottenuta con lo Xamax alla Breite. Un successo importante anche perchè i probabili gemelli del goal - Ianu e Tadic - hanno trovato subito la via della rete ed in entrambi i casi in situazioni tattiche molto simili. Unico neo del pomeriggio per Maurizio Jacobacci, l'espulsione di Maroufi, invero molto ingenua ed in termini di regolamento (almeno per quanto concerne il secondo giallo) e tutto sommato ineccepibile. Al tecnico dello Sciaffusa abbiamo chiesto una prima valutazione sui suoi ragazzi e sulla partita di sabato scorso alla vigilia della trasferta in Ticino.

" Sono soddisfatto per il risultato ottenuto perché era tutt'altro che scontata la vittoria contro lo Xamax: una squadra che può contare su tanti giocatori di esperienza nelle sue file. Poi naturalmente sono contento per come la mia squadra si é presentata in campo, anche perchè, dopo un ottimo avvio di partita, alla mezz'ora siamo rimasti in 10 per un doppio ammonimento più che ingenuo da parte di Maroufi che fin lì e stato molto incisivo. Veramente un' ingenuità grossolana che avrebbe potuto compromettere tutto ciò che avevamo fatto di buono per trenta minuti. Un altro motivo che mi rende soddisfatto è relativo all'aver visto un gran carattere di tutti nell'arco dei 90 minuti. Tornando all'espulsione di Maroufi - visto che attualmente in panchina siamo poco più che contati - credo che peserà molto la sua assenza a Chiasso. Credo anche che una cosa del genere non gli accadrà più" . 

Etichette: , , , ,