La cabala contro Magnetti


Osservato speciale del quadrangolare organizzato dal Castello, Gaston Magnetti non ha giocato una partita memorabile con la sua nuova squadra. A parte la valutazione sulla prestazione dell'ex argentino del Chiasso, da segnalare un particolare curioso. Titolare della maglia numero 23, Gaston Magnetti ha calciato il 23esimo calcio di rigore della lunga serie che solo dopo 32 tiri ha spezzato l'equilibrio tra le due squadre. Ebbene, il 23esimo tiro dal dischetto รจ finito abbondantemente a lato della porta difesa da Cataldo. Misteri dei numeri e della cabala. (dp)

Etichette: ,