1L: il Mendrisio prepara il debutto


Sabato pomeriggio prenderà il via anche il campionato di 1^ Lega. Il Mendrisio di Roberto Gatti debutterà di fronte al pubblico del Comunale contro il Dietikon, compagine zurighese reduce da un campionato da neo promossa al di sopra delle attese, concluso con una salvezza conquistata con un passo da media classifica che ne ha tranquillizzato cammin facendo il girone di ritorno. Una squadra tutta da scoprire quella che arriverà in Ticino e che già lo scorso anno fu protagonista nell’opening day momò al Comunale quando il FCM si presentò dopo la batosta nella prima giornata in quel di Eschen. Sulla panchina dei ticinesi non ci sarà più Francesco Ardemagni il cui posto è stato preso da Roberto Gatti. Il tecnico italiano dispone di una squadra all’altezza di quella che fino all’ultimo si è giocata la possibilità di disputare le finali. Il Mendrisio si presenta al via del torneo in condizione eccellente e consapevole di avere ben operato sul mercato con le risorse disponibili. Dopo aver provato diversi attaccanti nel corso dei test amichevoli, lo staff ha infine scelto di puntare su Marko Marjanovic, elemento che per quanto non ancora al 100% della condizione atletica ha però lasciato intendere di possedere buone qualità tecniche. Il reparto offensivo sarà quindi rinnovato anche dall’arrivo via Team Ticino di Giovanni Italo che giunge a Mendrisio con il compagno Amicarelli, rinforzo difensivo di particolare rilievo. Molta fiducia anche in Piperno che rinforzerà il centrocampo forte di esperienza consolidata nella categoria e proveniente dal FC Balzers. Alle ore 16.00 scatterà quindi una stagione che si annuncia molto interessante e nella quale il FCM spera di recitare ruolo da protagonista così come lo fu anche lo scorso anno. (RCH).

Etichette: , ,