1L: tonfo del Baden nel Gruppo 3


Primo tonfo per il Baden nella seconda giornata di 1^ Lega. Dopo la rocambolesca rimonta della scorsa settimana contro il FCWB, la compagine argoviese era attesa dal proprio pubblico al cospetto della U21 del Winterthur, battuta dal Thalwil nella prima giornata. Gli zurighesi di Zuffi (Foto archivio CHalcio) si sono imposti per 3-1 grazie ad una tripletta del sempre interessante Simon Mesonero. Pronto riscatto dell'Eschen/Mauren che ha risolto la pratica Dietikon nel primo tempo così come aveva fatto il Mendrisio la scorsa settimana. La squadra di Ofentausek ha messo in ginocchio quella di Ivelj grazie alla doppietta di Colocci ed alla rete di Kieber.
Alla decima rete incassata in tre tempi ed in dieci per l'espulsione di Di Lionardo prima della pausa, il Dietikon ha pensato bene di non fare la fine di sabato scorso e si è limitato nella ripresa a non prenderle di santa ragione. Sconfitto dal GC nella prima partita, il Seuzach si è riscattato al Buchlern di Zurigo imponendosi per 5-1 sulla matricola Kosova (colpita già quattro volte nel primo tempo). Di Auer (2), Tavares, Widmer e Kradolfer le reti per la compagine di Wanner. Di Jusuf Shala il goal dei padroni di casa che aveva sbloccato l'incontro. Destini alterni per le compagini del Gruppo 3 impegnate nel turno principale di Coppa Svizzera: il Wettswil si è imposto contro il FC Langasse (3^ Lega) per 2-1 con una rete nel quarto minuto di recupero di  Oleg Dukhnich in una gara da nove ammoniti ed un espulso mentre lo United è stato sconfitto per 5-0 dall'Aarau (prima vittoria di Bordoli sulla panchina argoviese). (dp)

Etichette: , , , , , , , , ,