1LP: Il Servette parte con il piede sbagliato


Il Servette ha iniziato con una sconfitta la propria avventura in 1^Lega Promotion. Un capitombolo senz'altro utile alla squadra di Kevin Cooper per valutare la qualita' della categoria. Eppure i presupposti per un risultato positivo ci sono stati tutti dopo la rete di Besnard che al 18esimo ha sbloccato il risultato. I granata hanno tenuto in mano il gioco senza riuscire a segnare il raddoppio e allo scadere del tempo i renani hanno pareggiato con una punizione di Akbulut. Il rientro dagli spogliatoi l'Old Boys ha capovolto la trama del match a proprio favore e con pieno merito ha segnato il gol partita a venti minuti dalla fine con un colpo di testa di Limanaj su azione di calcio d'angolo. Due reti su palle inattive hanno permesso alla squadra di Tabakovic di fare il colpaccio. Interessanti risultati anche sugli altri campi con il Bruhel vincitore del derby sangallese (3-1), la vittoria schiacciante del Cham a Zurigo contro lo YF (1-5), quella del Rapperswil sul Kriens (2-0) ed anche il pari tra Breitenrain e Koeniz (1-1). A tenere alto l'onore delle U21 ci hanno pensato Basilea, Zurigo e Sion. I renani si sono imposti a Nyon (2-3), lo Zurigo ha vinto a Tuggen (2-3) ed il Sion ha battuto l'Etoile Carouge (1-2) allo Stade de la Fontenette. Giornata inaugurale da dimenticare per le ginevrine. (dp)

Etichette: ,