2L: Tanto lavoro da fare per il Rancate


Il test giocato martedi sera all'Adorna con la U21 del Lugano ha lasciato intendere che per il Rancate la strada da percorrere per essere competitivo è lunga e piena di ostacoli. Dopo la pesante sconfitta con il Mendrisio, anche quella contro la squadra di Manzo ha messo a nudo i limiti di un gruppo che necessiterebbe dell'inserimento di qualche elemento di qualità.
Molto il lavoro quindi per il duo Gaffuri-Bordogna che tra gli aspetti positivi puo' ritenersi soddisfatta di aver trattenuto un valido giocatore quale Filippo Chinchio, motore della squadra ed autore delle due reti segnate al Lugano. Vero che i test sono stati effettuati con il carico dei primi giorni di lavoro e contro squadre di categorie superiori, ma il gap da colmare al cospetto delle altre squadre di 2^ sembra al momento consistente. (RCH)

Etichette: , ,