2LI: FC Küssnacht – AS Castello 1:4


Seconda vittoria consecutiva per il Castello che accostato a diffidenza dopo la sconfitta di Bellinzona ha inanellato un doppio a seguire scacciagufi contro Goldau e Küssnacht. La squadra di Rota e Meroni ha interpretato al meglio una partita ben preparata durante la settimana che sui novanta minuti ha dimostrato superiorità in ciascun reparto rispetto ad un avversario apparsi oggi modesto. I padroni di casa, unici a zero punti dopo quattro partite, non hanno di fatto mai impensierito seriamente Marcionelli.
Se si vuole ricercare un aspetto negativo nella prova del Castello lo si può trovare nella rete del provvisorio pareggio, segnata da Gisler un solo minuto dopo il vantaggio di Pasini. Il Castello sarà ora atteso da due partite consecutive sul campo di Rancate al cospetto di Kickers Lucerna e Lugano U21. (em)

FC Küssnacht – AS Castello 1:4 (1:3)

Reti: 18. Pasini 0:1(Penalty), 20. Gisler 1:1, 34. Pasini 1:2, 37. Maffi 1:3, 94. Manicone 1:4. 

FC Küssnacht: Schweizer; Louis, Huruglica, Ulrich, Arnold; Landolt (68. Christen), Krüsi (76. Murati), Bajrami, Mathis (64. Stadelmann); Gisler, Tarzia.

AS Castello: Marcionelli; Potenza, Regazzoni, Pellegrini, Pirovano ; Pasini, Reclari, Zanini, Rocca (72. Manicone); Ferrari (57. Kleimann), Maffi (64. Arnaboldi).

Note: Sportanlage Luterbach.150 spettatori  - Ammoniti: Rocca e Potenza (C), Mathis, Schweizer e Huruglica (K). 

Etichette: ,