2LI: Posta piena per il Castello


Il Castello è finalmente tornato a vincere. Dopo due buone prestazioni contro Lugano in Coppa e Bellinzona in campionato, gli uomini di Rota e Meroni hanno concluso nel migliore dei modi la propria settimana inglese, imponendosi contro il Goldau per 3-2. La partita è cominciata subito ad alti ritmi: nel giro di 7' minuti il punteggio era già sull'1-1, grazie alla rete del vantaggio ticinese firmata da Zanini alla quale ha risposto Jozef Simoni.
Nella prima frazione è stato sicuramente il Castello a farsi preferire, logica conseguenza è la rete del 2-1, trovata da Reclari con un tiro incrociato al volo in area. Il gol ha un po' scombussolato i piani del Goldau, arrivato in Ticino per non prenderle. Gli uomini di Spiess nella ripresa hanno provato con un po' di insistenza a trovare il gol del pareggio, ma hanno dovuto fare i conti con alcuni strepitosi interventi di Marcionelli, ancora una volta in serata di grazia. Mantenuto il vantaggio per merito del suo portiere, il Castello ha così colpito con il neoentrato Maffi, bravo ad approfittare di una disattenzione della retroguardia ospite su calcio d'angolo. Poco dopo però il Goldau ha riaperto il match con un azione confusa, finalizzata probabilmente in fuorigioco da Huser. Ultimi minuti in trincea per un Castello dimezzato dalle assenze e stanco per i tre impegni in una settimana. Per i momò tre punti meritati che vanno a premiare gli sforzi profusi anche nelle due precedenti partite. Da segnalare che la compagine di Bruno Spiess era reduce da due roboanti vittorie (3-0 sui Kickers e 6-0 contro il Küssnacht). (am)

Etichette: , ,