Basilea - Maccabi: si fa sul serio


Di Flavio Ferraria

Ho apprezzato l’estate. Il Torneo di Wimbledon, il superbo Federer. I concerti all’aperto. L’Opera, il jazz e il rock.. Le cene sulle terrazze per combattere la canicola. Ma da questa sera cominciano le cose serie. Sarò di fronte alla mia televisione, come staranno a tifare e a incitare, a spingere una squadra per un appuntamento speciale, fatto di emozione e di ansia, un brivido lungo e intenso: conquistare l’accesso alla fase ai gironi nel Torneo per club più prestigioso al Mondo.
La gente, la gente basilese insomma è già lì, al centro del campo, pronta a soffrire e a lottare. La Champions, d’altronde, è soprattutto il riconoscimento, il meritatissimo premio a una stagione di grande partecipazione. La festa del sesto titolo consecutivo, la gente impazzita dentro lo Stadio, nel centro della Città. Quella di stasera è la coda di quella notte fantastica. Per questo la gente, la stessa gente che c’era quella notte sarà nel Magico St. Jacob per applaudire la squadra e se stessa e per accompagnare il Basilea nella Partita più delicata, difficile, ma anche la più entusiasmante. Gli israeliani non saranno così deboli come si pensa, in più vogliono la rivincita visto che sono stati già eliminati dai renani. Il Basilea ha tutto per farcela: carattere e gioco, entusiasmo e giocatori, duttilità e idee chiare, ma soprattutto la forza di un gruppo che va oltre il campo che sale sino in tribuna. E i tifosi che chiedono sempre un Basilea più forte per poter essere sempre più orgogliosi dei quei colori.

INFO TICKETS

Etichette: , ,