CL: cade il Wil, rocambolesco 3-3 tra Bienne e Le Mont



Il Chiasso, stasera contro lo Xamax, avrà l'occasione di staccare il Wil. I sangallesi sono infatti caduti malamente ieri contro il Wohlen alla IGP Arena. Sotto per 2-0 dopo soli 6' in virtù delle reti di Schultz e Brahimi, la "compagine turca" non è riuscita a reagire, incassando al 32' la terza rete ad opera di Abegglen. Inutile il gol della bandiera al 78' di Egemen Korkmaz. Per il Wil si tratta della prima sconfitta stagionale, per il Wohlen è la prima vittoria dopo una sconfitta e tre pareggi. L'opportunità per il Chiasso è dunque ghiottissima. 
Nell'altra partita della serata, Bienne e Le Mont hanno dato vita ad un match divertente, stravolto di emozioni e reti. Marchesano ha dapprima portato vantaggio i Seeländer, che al 69' però si trovavano sotto di un gol (Mustafi e Hochstrasser gli autori delle reti per la squadra di Gross). Ancora Marchesano all'84' ha trovato il pareggio. Qualche istante dopo, al 92' per la precisione Pacarizi, al primo gol stagionale, ha allungato per i losannesi. Partita finita? Nemmeno per sogno. La tripletta di Marchesano ha sancito il pareggio finali dopo un solo minuto dalla rete dell'ex Lugano. Partita folle.

Etichette: , , , ,