CL: finalmente Aarau


Il posticipo della settima giornata di Challenge League ha finalmente sorriso a Bordoli e al suo Aarau. La favorita numero uno per la promozione ad inizio stagione ha trovato i tre punti al Brügglifeld contro il Neuchatel Xamax. La vittoria non è però stata una passeggiata: la gara infatti si era messa sui binari sbagliati per i padroni di casa, capaci di capovolgere il risultato nella ripresa.
La squadra di Catillaz si era infatti portata per prima in vantaggio, grazie ad una rete del centrocampista Mveng. Nella seconda frazione Spielmann e Carlinhos hanno ribaltato il punteggio e concesso a Bordoli di tirare un fondamentale sospiro di solievo.

Etichette: , , , ,