CL: prima sconfitta per il Chiasso


È caduta oggi a Wil l'imbattibilità stagionale del Chiasso. Di fronte agli ambiziosi sangallesi degli investitori turchi nulla hanno potuto i rossoblu, apparsi leggermente sottotono. Eppure la sfida era cominciata come meglio non poteva all'IGP Arena, Regazzoni su punizione, complice anche una deviazione, aveva infatti portato in vantaggio i suoi.
Il gol avrebbe dovuto gasare ulteriormente i rossoblu, che da quel momento hanno concesso l'iniziativa ai padroni di casa, che sono stati abili a trovare il gol prima della pausa con un'incornata di Egemen Korkmaz. Nella seconda frazione di gioco il Wil si è portato meritatamente in vantaggio con il solito Audino per poi allungare negli ultimi 5' con André Santos e Basil Stillhart. Un 4-1 fin troppo severo, che dopo una cavalcata impressionante in vetta alla classifica ci può stare. Peccato che arrivi poco prima della pausa della Nazionale. Forse però può essere un bene, il Chiasso non è imbattibile e in settimana, coi piedi per terra, dovrà lavorare al massimo. Prima di cercare l'impresa in Coppa e di ritrovare la vittoria contro il Bienne, avversario ostico. Da segnalare che i rossoblu, complice la vittoria casalinga del Losanna contro il Wohlen, hanno perso la vetta della classifica, ora a meno uno.

Etichette: , , ,