CS: prima vittoria per Bordoli


Un campionato di Challenge League da tre punti in cinque partite ha fatto rabbrividire tifosi e società. Per l'Aarau - accreditata di nomina quasi unanime di favorita per la promozione in Super League - sarebbe stato difficile fare peggio. Penultimo posto in classifica ad otto punti dalla vetta e la macchia del peggior attacco del torneo con sole cinque reti messe a segno. A ridare parziale sorriso a Livio Bordoli è arrivata la vittoria di Coppa all'Utogrund contro lo United dell'ex Komornicki, chissà quanto curioso di trovarsi nel mezzo dei problemi altrui.
Ebbene, la prima vittoria ufficiale dell'artefice numero uno del ritorno in Ticino della Super League, si è potuto concedere un pomeriggio relativamente tranquillo anche se per mettere la qualificazione in tasca dopo il fulmineo 1-0 di Radice (4') si è dovuto attendere il decimo della ripresa quando Marvin Spielmann (Foto CHalcio) - autore del goal contro il Chiasso al "Riva IV" - ha segnato due reti nello spazio di otto minuti. Sul 3-0 è poi arrivata anche la prima doppietta svizzera di Mart Lieder che ha confezionato un buon auspicio in vista dell'ostica trasferta di venerdì sera alla Breite. Nei 16esimi di Coppa, l'Aarau viaggerà verso la Charriere per affrontare il La Chaux de Fonds, giustiziere dello Zugo. (dp)

Etichette: , , , ,