Da Zero a Sei: Maccabi Tel Aviv - Basilea 25.08.2015


Il Basilea non parteciperà alla massima competizione europea per la seconda volta negli ultimi sei anni. I renani non sono andati oltre all'1-1 nel ritorno degli spareggi per l'accesso alla Champions League. Torniamo sulla partita del Bloomfield con le pagelle di Ariele Mombelli.

Basilea (4-2-3-1)

Vaclik: 4 un tiro in porta e un gol subito, sul quale non può farci molto. Per il resto ordinaria amministrazione

Lang: 3,5 nel primo tempo sbaglia una marea di passaggi, leggermente meglio nella ripresa, ma non basta

Suchy: 4 lento e talvolta impacciato, ma è puntuale quando chiamato in causa. Svolge il suo lavoro

Samuel: 3 chiamato a portare esperienza in sostituzione del disastroso Hoegh, compie un errore imperdonabile che lo stesso danese non avrebbe commesso. Risulta decisivo in negativo. Peccato perché per il resto se l'è sempre cavata.

Safari: 3 non spinge nemmeno quando il Basilea doveva trovare il gol. Si fa inoltre trovare impreparato in alcune circostanze pure in fase difensiva

Callà: 3,5 ci prova, vero. Ma non incide e non crea nulla.

dall'83' Ajeti SV

Elneny: 3,5 in ombra, sembra non avere la grinta che solitamente lo contraddistingue

dal 76' Gashi: 3,5 ha una voglia matta di spaccare tutto dopo l'ennesima panchina ma non entra in partita

Xhaka: 4 impegno, corsa e grinta non gli mancano di certo. È uno dei pochi che prova perlomeno a fare tremare il fortino eretto dagli israeliani

Bjarnason: 3,5 Fischer continua ad insistere su di lui. In Super League fa la differenza, in Europa per ora no.

dal 68' Boetius: 3 le premesse erano buone. Premesse appunto.

Embolo: 4 con Xhaka e Zuffi è l'unico che prova ad inventarsi qualcosa, fa valere il suo fisico anche contro il colosso Ben Haim e quando si allarga salta spesso il suo avversario diretto

Zuffi: 4,5 pronti via e con una punizione da cineteca accende immediatamente le speranze dei renani. Difficilmente perde il pallone e non sbaglia praticamente mai. Dai suoi piedi nascono le azioni più pericolose del Basilea. Viva la Challenge in Europa.


Maccabi Tel Aviv (4-2-3-1)

Juan Pablo 4, Shpungin 4, Ben Haim 4,5, Tibi 4,5, Ben Harush 4, Alberman 3,5, Igiebor 4,5 (Peretz 4), Ben Haim 5 (Micha SV), Mitrovic 4 (Itzhaki SV), Rikan 4,5, Zahavi 4,5.

Arbitro

Skomina: 5 fischietto esperto, Skomina tiene facilmente in mano la partita. Non commette particolari errori. Forse per Zuffi poteva starci l'espulsione per somma di ammonizioni: il fallo tattico nel primo tempo meritava il giallo.

Etichette: , , , ,