Scale mobili di Super League...chi sale...chi scende


di Luigi Nappi

Panchine a rischio? Il Blick prima del campionato si era divertito a stilare una classifica con le panchine a rischio . Il primo posto se lo aggiudicava Uli Forte del SanGallo, seguito a ruota da Zdenek Zeman del Lugano e Urs Meier dello Zurigo. Detto fatto, l'allenatore della squadra della Limmat ha gia' dovuto fare le valige e dopo ieri sera , brutta sconfitta nei preliminari di Champions , 0-4 con il Monaco , il Coach dell'YB rischia grosso. Invece per il tecnico boemo, reduce da un bella è confortante vittoria con il Vaduz è una fiducia consolidata da parte della società, secondo noi rischia pochissimo o addirittura niente. quindi l'erba del vicino è sempre più verde. dalle nostre latitudini ci si preoccupava già delle sorti del tecnico boemo e invece dall'altra parte del Gottardo poche parole, ma molti fatti, purtroppo in questo caso fatali. La prima panchina e' saltata ...e la seconda potrebbe seguire. Nel prossimo fine settimana la compagine giallonera non può permettersi altri passi falsi, altrimenti il giornale scandalistico zurighese potrebbe fregiarsi la palma di " Mister Indovino" . Il Derby con il Thun sia preannuncia rovente. Ma anche in Cl non tutti dormono sogni tranquilli, il condottiero che qualche mese fa ha portato il Lugano in Sl, a Chiasso non avrà vita facile.
Panchine calde, anzi caldissime e non solo per via delle temperature tropicali, ma il calcio in Svizzera da qualche anno vige il brutto andazzo di silurare con molta facilità chi guida dalla panchina le squadre, tutto questo fa bene al nostro calcio?

Etichette: