SL: Lugano e il poblema del goal


Punzecchiati nel dopo Lugano - Lucerna dai professionisti della stampa, Angelo Renzetti e Zdenek Zeman (Foto CHalcio) si sono inevitabilmente trovati concordi sull'analisi della partita. Il problema sembra essere legato alla necessità di trovare al più presto una nuova soluzione offensiva anche se nell'economia della classifica pesano comunque alcuni episodi legati alla mancanza di esperienza di buona parte dei giocatori in un livello di calcio estremamente qualitativo come quello della Super League.
Il Presidente del Lugano ha confermato che la società farà di tutto per prendere un giocatore anche se non ci si strapperà i capelli per farlo ad ogni costo illudendosi che potrà essere migliore di chi già veste bianconero. Per il tecnico boemo la squadra avrebbe potuto segnare almeno cinque reti nei primi 45 minuti e se non si vincono partite come quella con il Lucerna è evidente che c'è un problema. Concorde con Renzetti anche Zeman nel rafforzare l'idea che non avrebbe senso ingaggiare un nuovo attaccante se non sarà quello adeguato alle esigenze della squadra. (dp)

Etichette: , , ,