Team Ticino U18 – Young Boys 2-1


Importante vittoria per la formazione di Mangiarratti al cospetto di un ottimo avversario. Il Team Ticino ha dimostrato fin dal primo minuto una grande determinazione e la partita è stata gestita nel miglior modo e giocata a ritmi elevati. Il primo tempo, nonostante un’occasionissima capitata sui piedi di Schifferli – che ha colpito la traversa - , si è chiuso a reti bianche. La ripresa è stata più dinamica e ricca di emozioni. Il risultato è stato sbloccato da Mozzetti, lesto e caparbio nel rubare palla al limite dell'area e capace di far partire un rasoterra chirurgico sul quale l'estremo difensore avversario nulla ha potuto.
Team Ticino in vantaggio, ma gara tutt'altro che chiusa. La reazione degli ospiti non ha tardato ad arrivare e i bernesi, dopo un ottimo lavoro del loro esterno offensivo, hanno riequilibrato la contesa. I giovani di mister Mangiarratti non hanno però subito il colpo, anzi, hanno continuato a tenere il pallino del gioco e a costruire occasioni importanti. A un quarto d'ora dalla fine è stato Morandi a tirar fuori il coniglio dal cilindro: calcio di punizione eseguito alla perfezione sotto il sette e risultato sul 2-1; nuovo e meritato vantaggio per la formazione di casa. Il match è terminato con il risultato di 2-1. Il Team Ticino ha dimostrato una gran carattere, la strada da percorrere è quella giusta. Il proseguo del campionato non sarà facile, ma ci sono tutti i presupposti per far bene.

Team Ticino U18 – Young Boys 2-1

Team Ticino: Di Lauro, Maestri (Rodari), Arigoni, Pocas, Rigliaco, Guidotti (Orelli), Mozzetti, Abedini, Schifferli (Franzese), Morandi, Mattei.

Reti: Mozzetti 1:0, Morandi 2:1.

Etichette: ,