Test Allievi C: Mendrisio - Zugo 94 2:1


Prima uscita - dopo una settimana di dura preparazione con ben cinque sedute di allenamento - per gli Allievi C Champions del FC Mendrisio. In ritiro da oggi a Tenero, i ragazzi di Rebuzzi hanno affrontato nel cuore del pomeriggio lo Zugo. Partita divertente che ha offerto allo staff tecnico del FCM di valutare i ragazzi a disposizione, tra i quali diversi nuovi elementi. L'incontro - programmato come da accordi tra gli allenatori sull'arco dei tre tempi da 30 minuti - ha messo in mostra uno Zugo un po' più tecnico del Mendrisio che però a propria volta a verticalizzato maggiormente creando diverse opportunità da rete: bravo in un paio di circostanze il portiere ospite e imprecisione nelle restanti conclusioni.
Il doppio vantaggio biancorossonero è arrivato all'inizio del secondo tempo ed entrambe le reti (molto bella la prima, di rapina la seconda) sono state messe a segno da Mattia De Tomi (Foto CHalcio). Una leggerezza difensiva ha permesso allo Zugo di dimezzare il passivo nel terzo tempo concluso in affanno dal Mendrisio che ha ripetutamente rischiato di incassare la seconda rete. A monte di un risultato al momento utile per il morale dei ragazzi ma assolutamente ininfluente, la squadra ticinese ha mostrato di possedere buone capacità che dovranno essere sfruttate lavorando duramente sul campo nel periodo che manca all'inizio del campionato: meno di un mese. (dp)

Etichette: , , ,