1L: giornata favorevole al Mendrisio


Pur senza giocare, quello del fine settimana è stato un turno di campionato molto favorevole per il Mendrisio che mercoledì sera dovrà assolutamente far valere il fattore campo nei confronti di un avversario come il Wettswil che in Coppa si è imposto con disinvoltura a Sierre. La settima del Gruppo 3 ha fatto registrare tre pareggi. Il più importante per la classifica è quello del Lido dove Locarno e Baden si sono lasciate sul 2:2 con la squadra di Demarchi che ha sprecato nella ripresa il doppio vantaggio con il quale ha chiuso il primo tempo. La beffa è arrivata nei secondi di recupero quando Keranovic ha punito il Locarno che dopo quattro minuti si ritrovato in superiorità numerica per l'espulsione del portiere Imsirovic, all'origine dell'intervento che ha poi permesso ai bianchi di passare in vantaggio su rigore.
Stessa sorte del Locarno l'ha conosciuta anche il Grasshopper rimontato nel finale di partita dal Kosova che al minuto 83 era sotto 3-1. Di Jusuf Shala tutte le marcature per la squadra di Osmani. Il terzo pareggio della giornata è arrivato dallo Sportpark dove Eschen e Gossau si sono lasciate sul 3-3. Anche qui tutto deciso al 90esimo con la rete di Marco Colocci che ha evitato la quinta sconfitta in sette partite ai principini. Nelle altre partite, vittoria del Winterthur a Seuzach (0-2 con reti di Schaettin e Mesonero nel finale), del Dietikon sul Thalwil (3-0 reti di Tozdi, Gomes e Meyer) e dello United, 3-1 al Balzers con tutte le reti segnate nel primo tempo. Classifica ingiudicabile in attesa di recuperi e decisioni burocratiche. Regolarità del torneo messa seriamente in discussione. (dp)

Etichette: