1L: solo il Wettswil senza vittorie


Clamoroso inizio di campionato per una delle grandi favorite. Dominatore del torneo 2014-2015, Il Wettswil-Bonstetten è l'unica squadra ancora senza vittorie. Se si eccelle la risicata e sofferta vittoria in Coppa Svizzera, la squadra di Martin Dosch è stata sin qui disastrosa. Anche contro il Winterthur, la sconfitta è arrivata nel corso della ripresa accentuando ulteriormente le difficoltà di una squadra sin qui soltanto sorella irriconoscibile di quella delle scorse stagioni. La quarta giornata ha lanciato in vetta alla classifica il Mendrisio di Roberto Gatti che non sarà stato esplosivo come contro il Dietikon ma intanto si è tolto una bella soddisfazione non solo per aver vinto a Thalwil ma anche perchè alla luce dei risultati di ieri il pareggio con la U21 del GC e la vittoria con il Kosova sono da riconsiderare per la loro importanza.
Giornata disastrosa per le squadre del Principato e di conseguenza gloriosa per le zurighesi che non avevano ancora vinto. Il Balzers si è fatto battere al Rheinau dal Dietikon mentre l'Eschen/Mauren ha tenuto a bettesimo il primo successo in 1^ lega del Kosova (Foto CHalcio) che ha strapazzato la squadra di Ofentausek con una tripletta di Jusuf Shala. Grazie ad oltre mezz'ora di superiorità numerica, il Baden ha avuto la meglio nei confronti del Seuzach, ma la compagine argoviesi deve fare i conti con otto reti subite in quattro partite. Nella quarta giornata sono state segnate 25 reti. Cinque di queste sono finite sul referto di Gossau - United Zurigo, partita decisa da una doppietta di Thomas Knoepfel. La prima sconfitta stagionale non toglie nulla alle prospettive di vertice del Locarno che a Zurigo ha perso di misura contro una signora squadra come quella di Boris Smiljanic. Locarno e Mendrisio saranno regolarmente in campo nel prossimo fine settimana quando la metà delle partite sarà posticipata a causa degli impegni in Coppa Svizzera di alcune squadre. (dp)

Etichette: , , , ,