2LI: Castello - Lugano 0-0


Partita equilibrata sostanzialmente da subito, con il Lugano U21 che cerca con gioco ragionato di trovare i varchi giusti per colpire, e un Castello schierato con modulo speculare, che in modo ordinato difende e riparte, e in due occasioni, e su qualche palla ferma rischia di trovare il vantaggio. Da parte luganese invece Padula e Crnigoj i due esterni offensivi mettono sotto pressione Regazzoni e Potenza ma Gaffuri, sostituto di Marcionelli, infortunatosi venerdì in allenamento, non deve quasi mai intervenire. Equilibrio rotto al 55esimo quando Georgis per doppio giallo (2 falli di gioco, giustamente puniti), fa per la seconda volta in una settimana, giocare i propri compagni in un uomo in meno. Quaranta minuti che comunque il Castello ha saputo gestire abbastanza bene. Paradossalmente il Lugano ha meno incisività, e pasticciando e rallentando la circolazione della palla, favorisce l’undici di casa. Il  Castello incamera un punto che fa classifica e porta al quarto risultato utile consecutivo e al terzo posto in classifica in coabitazione di Ibach, Eschenbach e Ascona. Per il Castello da segnalare l'ottima prova di Gaffuri (nella foto Kleimann), autore di ottimi interventi. (RCH)
 

Etichette: , ,