2LI: Castello- Lugano U21 finisce in pareggio



Di Riccardo Vassali

Al Campo Sportivo di Rancate andava in scena il derby fra Castello e Lugano U21. Gli uomini di Rota e Meroni erano chiamati a confermare quanto di buono fatto nelle partite precedenti, per confermarsi al terzo posto. Mentre i giovani bianconeri provenivano da una buona vittoria ai danni del Küssnacht. Dopo una fase iniziale di studio da ambo le parti il Castello è il primo a farsi in avanti; un tiro di Arnaboldi viene respinto da Bellante, si inserisce Kleimann che insacca ma l'arbitro giudica irregolare la posizione del capitano biancorosso. Dieci minuti più tardi l'arbitro è nuovamente al centro delle polemiche dopo aver negato un calcio di rigore alla squadra padrona di casa.
Si continua a giocare un primo tempo dove non manca l'intensità ma privo di azioni salienti; con le squadre che non riescono a sfondare le difese avversarie. Viene fuori il Castello negli ultimi dieci minuti, provandoci con Pasini che vede il proprio tiro sfilare di poco la traversa. L'inizio della ripresa è convincente per entrambe le squadre; al 52' Padula cerca il gol del vantaggio con una diagonale degna di nota ma non abbastanza precisa da impensierire Gaffuri. Un minuto più tardi Georgis viene espulso per somma di ammonizioni, regalando così un calcio di punizione da posizione invitante a favore degli uomini di Manzo. Bravo ma non fortunato il numero 10 bianconero a calciare la punizione sul palo. Cresce il LuganoU21 col passare dei minuti, Padula approfitta di uno svarione di Pellegrini; si invola verso l'area avversaria affiancato da un'altro compagno, prova il tiro con egoismo ma viene respinto da un sempre pronto Gaffuri. Al 78' occasione per i luganesi dopo una buona sponda di tacco di Padula per servire un compagno, ma la conclusione finisce nuovamente tra le braccia di Gaffuri. Costretto dall'infereriorità numerica il Castello deve fare a meno di spingere in cerca del gol, lasciando ai giovani bianconeri il pallino del gioco. Sotto gli occhi del presidente Renzetti la U21 ottiene un buon pareggio considerando gioco e intensità contro un'avversario che risulta difficile da battere.(rv)


Etichette: , , ,