2LR: Paradiso - Giubiasco 2-0


Dopo il pareggio ottenuto al Comunale di Balerna, il Paradiso era chiamato a tornare alla vittoria contro il Giubiasco, squadra quadrata e per nulla semplice da sfidare, tra le mura amiche. La partita però non è cominciata al meglio per i padroni di casa, apparsi impacciati e poco concentrati, i biancoverdi non sono riusciti a creare azioni pericolose, imitati pure dagli avversari.
Partita brutta e noiosa che si è accesa nella ripresa grazie ai cambi effettuati dai due allenatori. Stefani infatti inserisce Santillo, che risulterà decisivo. Con Maki e Santillo davanti il Paradiso inizia a crearsi qualche opportunità. I padroni di casa spingono ma a metà tempo devono restare in dieci per espulsione da ultimo uomo di Bizzozzero, costretto a fermare con le cattive Mele. L'uomo in meno dà ulteriore forza alla squadra di Stefani, che continua a macinare gioco. Gli sforzi vengono premiati: a 15' dal termine Santillo si guadagna un rigore, che Maki trasforma. Dopo la rete Nikolic viene espulso e ristabilisce la parità numerica. Passano pochi minuti ed il Paradiso trova la rete della garanzia con Santillo grazie ad una splendida punizione dai 20 metri. Poco dopo termina la partita pure di Rosamilia, anche lui espulso. Termina 2-0 una partita spenta nella prima frazione e spettacolare e calda nella ripresa, come testimoniano i tanti cartellini mostrati dal direttore di gara.  Paradiso che agguanta la seconda posizione grazie ad una difesa ancora imbattuta dopo tre giornate. Il Giubiasco cade dopo la sudata vittoria contro il Vallemaggia e resta a quota quattro.

Etichette: , , ,