2LR: Vallemaggia - Losone 5:3


Wow, che partita ! Sicuramente chi è accorso oggi alla Pineta per assistere a Vallemaggia - Losone ha avuto di che divertirsi. 8 reti, 3 rigori, una traversa, un'espulsione e mille altri brividi hanno caratterizzato questo infuocato derby. Nel primo quarto d'ora una sola squadra in campo e risultato già sul 3 a 0 con 2 belle reti e un rigore non proprio limpidissimo. Dopo questi 15 minuti iniziali scende in campo anche il Losone che ha comunque una parziale scusante di dover rinunciare a 5 titolari. Il resto del primo tempo è un assalto losonese alla porta del Vallemaggia che capitola una prima volta con un incornata del  solito Muadianvita e poi ancora una volta con una rete dell'altrettanto solito Pollini.
Le premesse per un secondo tempo scintillante ci sono tutte e infatti gli arancioni partono subito a spron battuto alla ricerca del pareggio, ma un calcio di rigore, questa volta decisamente più chiaro, rispedisce la banda di Frigomosca a meno due e riduce anche gli effettivi losonesi a 10 uomini per espulsione di Tagliaferri, portiere ospite. Al suo posto , a vestire la maglia del portiere, c'è Fornera (attaccante che era appena entrato). C'è anche il tempo per un altro penalty in favore dei padroni di casa che però viene calciato malamente a lato. Muadianvita riaccende di nuovo le speranze losonesi ma, a tempo ormai scaduto, il Vallemaggia incrementa il proprio bottino segnando la quinta rete. Partita molto combattuta e piacevole che senza il primo quarto d'ora disastroso del Losone avrebbe potuto prendere un'altra direzione ma onore al Vallemaggia che ha disputato una partita gagliarda e ha meritato di aggiudicarsi la posta piena. (JPM)

Fotografie e articolo di Jean-Philippe Maeder





Etichette: , , ,