5L: Vittoria casalinga per il Ligornetto!




Di Flavio Monticelli
In quel del campo "Vela" di Ligornetto, domenica sera è andato in scena la partita valida per il quarto turno di 5L, tra i padroni di casa del FC Ligornetto e Il Rapid Lugano 2. 
Nei primi minuti le due squadre si studiano un po', infatti fino al 33'  non nascono grandi occasioni, eccetto una bell'azione del Ligornetto, quando Cremonesi viene servito in mezzo all'area, ma l'attaccante non riesce a concretizzare il tiro.  Al 33' invece si vede una scena piuttosto rara, ovvero la partita viene interrotta per una ventina di minuti, per via di un' infortunio dell'arbitro. Tempo di chiamare un nuovo arbitro e dargli tempo per prepararsi, entrambe le squadre hanno potuto prendere fiato e sentire nuove tattiche da parte dei propri allenatori. Una decina di minuti dopo aver ripreso il gioco, Giovani Kenik si presenta per battere una punizione a favore del Ligornetto da metà campo. Dalla punizione parte una vera sassata, e il portiere dei luganesi, distratto, non riesce a bloccare il tiro, che si stampa in rete! Finisce poi un primo tempo con entrambe le squadre che giocano a ritmi bassi.
Nel secondo tempo il Rapid prova a spingere un po', ma il Ligornetto non si distrae e si chiude bene in difesa. La prima vera occasione da goal del secondo tempo l'ha avuta il Ligornetto, quando Giovani sfiora la doppieta, ma in questo caso il portiere ospite è molto bravo a smanacciare una bella punizione. Da li in poi è il Rapid che fa la partita, e fa di tutto per cercare la rete del pareggio, ma i difensori del Ligornetto riescono a respingere tutte le occasioni. Nulla da fare per il Rapid, infatti dopo vari tentativi l'arbitro fischia la fine e termina quindi così una partita un po strana, per via del cambio d'arbitro. Grazie a questa partita, i Giallo-neri trovano la loro seconda vittoria del campionato, mentre per il Rapid si tratta della terza sconfitta in quattro partite. 
Oltre alla parrita, al "Vela" si è visto una bella cornice di pubblico, oltre alla solita curva organizzata dai ragazzi del Ligornetto che ha incitato, sopprattuto nel finale, la squadra, portandola alla vittoria.

Etichette: , , ,