CL: prime quattro a confronto; big match al "Riva IV"

Classifica molto compatta in Challenge League con dieci squadre competitive e la coda che viaggia comunque a media di quasi un punto a partita. Smaltita la lunga pausa – sgradita alla quasi totalità degli allenatori – il settimo turno vedrà confrontarsi le prime quattro della tabella. Titolo di big match della giornata alla sfida del Riva IV tra Chiasso e Bienne che insieme al Losanna sono le squadre ad aver maggiormente impressionato in questo inizio di stagione. Il Chiasso è chiamato a riscattare la sconfitta di Wil mentre il Bienne sta viaggiando a mille (21 reti segnate) dopo aver rabbiosamente reagito alla clamorosa sconfitta rimediata alla Pontaise nella prima giornata.
Quella di sabato pomeriggio (17.45) dovrebbe essere una partita bellissima: per quanto visto fino ad oggi, Chiasso e Bienne posseggono tutti gli strumenti necessari per giocare un calcio divertente e spettacolare per la categoria. Il Losanna giocherà invece alla IGP Arena dove la vittoria con il Chiasso ha parzialmente rasserenato un cielo che a Wil resta comunque nuvoloso. Ovviamente favorevole – per entrambe le squadre – giocare il posticipo sulla scorta degli altri risultati. Il resto del programma è un punto interrogativo. Il Winterthur sarà ospite dello Xamax alla Maladiere: contro ogni aspettativa, la squadra zurighese ha fallito tutti e quattro i confronti casalinghi, nei quali ha palesato notevoli problemi. Nonostante una stabile competitività, il Le Mont ha messo insieme soltanto sette punti: a Baulmes arriverà l’Aarau che dopo aver trovato la prima vittoria della stagione spera di non perdere ulteriore terreno dalle squadre in fuga. Infine, un Wohlen – Sciaffusa che nasce all’insegna dell’incertezza, ma con la squadra di Jacobacci probabilmente meglio attrezzata e preparata di quella guidata da Rueda. (dp)

Etichette: ,