Coppa Ticino: Ligornetto - Canobbio 2:4



Al campo "Vela" di Ligornetto, si è tenuta ieri sera la partita di Coppa Ticino tra FC Ligornetto e FC Canobbio. I padroni di casa, attualmente quinti nel campionato di 5^Lega, hanno tentato il colpaccio, cercando di eliminare il Canobbio, che si trova in quarta posizione del campionato di 4° Lega.
Per il Ligornetto la partita inizia nel miglior modo possibile, riuscendo ad andare in vantaggio già dopo 7 minuti grazie a Samir Sbissi, abile a sfruttare un'imprecisione dei difensori ospiti. Per il Ligornetto però non c'è molto da festeggiare, infatti cinque minuti dopo il vantaggio giallonero, è il Canobbio che pareggia i conti, grazie ad Andrej Pandurevic. Entrambe le squadre aumentano il proprio ritmo di gioco, cercando di portarsi in vantaggio prima della pausa. Detto fatto, al 33' sono gli ospiti che si portano in vantaggio, grazie a Nicolò Castellaneta, bravo a smarcarsi in area e a portare avanti i suoi. Il primo tempo si conclude poi con altre belle occasione per entrambe le squadre, ma nessuno riesce a sfruttarle.
Il secondo tempo inizia con un Ligornetto molto aggressivo, che cerca il pareggio, ma al 53' è il Canobbio che firma il doppio vantaggio, grazie ad un bellissima conclusione di Castellaneta, che realizza la sua doppietta nel miglior modo possibile. I padroni di casa cercano di reagire, ma sono gli ospiti che hanno in mano le redini del gioco. A 12 minuti dal termine, il Ligornetto però trova la sua seconda rete della serata, grazie ad Omar Bernasconi, che si avventa sulla ribattuta del portiere avversario, riportando la sua squadra in partita. Spinto dalla propria curva, il Ligornetto prova il tutto per tutto per portare la decisione finale al supplementare, ma al 83', grazie ad un contropiede e ad una difesa dei gialloneri coltaimpreparata, il Canobbio sigla la definitiva rete del 4-2, grazie a Luca Mazidi. Nei restanti 9 minuti il Ligornetto prova a reagire, ma per i ragazzi di Ravani non c'è più nulla da fare. 
Termina così una bella partita, con un Ligornetto che ha combattuto fino l'ultimo minuto con orgoglio, ma alla fine sono i luganesi che si qualificano per i 32esimi di Coppa Ticino.
Anche ieri sera si è visto un buon pubblico e una curva che non ha smesso di incitare i propri beniamini, pur essendo stati in svantaggio tutto il secondo tempo. (FM)

Etichette: , , ,