EL: Basilea vittorioso in Italia

Basilea spietato nel debutto in Europa League nella tana di una Fiorentina che ha iniziato a corrente alternata la nuova stagione. In un Franchi ben frequentato, con grande partecipazione della Muttenz renana, la squadra di Urs Fischer si è vendicata nei confronti dell'ex Paulo Sousa con una lezione tattica e tecnica che oramai non si può più definire sorprendente. La papera di Vaclick con la quale il match si è messo subito in salita è stata pagata a caro prezzo prima di tutto a livello psicologico.
Bravi i renani a restare in partita con pazienza tipica delle squadre di Fischer e a far valere la superiorità numerica negli ultimi venti minuti quando un intervento killer di Gonzalo Rodriguex su Embolo (già vittima di un paio di colpi proibiti nel corso del primo tempo) ha costretto il direttore di gara ad estrarre il rosso all'indirizzo del capitano viola. Il basilea ha colpito subito con Bjarnason ed ha raddoppiato con una perla di Elneny. Finale in totale controllo a suggellare anche la superiorità nel possesso palla (56%) in quella che si può definire come una vittoria meritata. Basilea in vetta al proprio gruppo in virtù del pareggio tra le altre due del girone. Prima del big match di campionato in programma mercoledì a Berna con lo YB, la squadra di Fischer cercherà il 15esimo risultato utile della stagione domenica contro lo YF in Coppa. (dp)

Etichette: ,