FC Thun – Team Ticino U18 1-2


Importante vittoria per 2-1 per la squadra di Mangiarratti. Il manto erboso del campo principale di Thun - pesante e sconnesso – non ha permesso di costruire delle ottime azioni da gioco e la qualità dell’incontro ne ha risentito. Il primo tempo è stato giocato ad alta intensità e la partita è stata molto fisica. Al 43esimo è Arigoni a sbloccare il risultato: punizione laterale dalla trequarti offensiva ben calciata da Morandi sul quale l'esterno ticinese si è fatto trovare pronto e caparbio ed ha infilato l'estremo difensore del Thun.
Ripresa più dinamica e piacevole dal punto di vista dello spettacolo: con il Thun che ha aumentato la pressione nei primi minuti mettendo in difficoltà la retroguardia ticinese in più occasioni. Il pareggio della formazione di casa non è tardato ad arrivare: brutta palla persa da Guidotti nella propria metà campo sul quale il giocatore del Thun si è avventato e ha lasciato partire un missile sotto l'incrocio da circa 30 metri; I ticinesi non hanno mollato e hanno continuato a tenere il pallino del gioco. Su una bella azione personale è stato il capitano Abedini a riportare i suoi nuovamente in vantaggio, mettendo un'ottima ipoteca sulla vittoria finale. A questo punto Fonseca e compagni hanno amministrato il meritato vantaggio fino al fischio finale, senza subire troppo la rincorsa della squadra di casa. Tre punti davvero fondamentali per i giovani di Mangiarratti, la strada da percorrere è quella giusta anche se vanno ancora limati molti particolari che a lungo andare faranno la differenza.

FC Thun – Team Ticino U18 1-2

Formazione: Di Muro, Mattei, Arigoni, Pocas, Maestri, Guidotti, Mozzetti, Fonseca, Simunovacki, Morandi, Abedini

Reti: Arigoni 43’, Abedini



Etichette: ,