Locarno convincente: 4-1 al Bellinzona

 
di Luigi Badone

Ieri sera per l’inaugurazione del nuovo, e lasciateci dire molto bello, centro sportivo di Cugnasco – Gerra si sono sfidate in amichevole il Locarno di De Marchi (1 Lega Classica) ed il Bellinzona di Patelli (al comando della classifica in 2 Lega Inter.).
Per l’occasione le Bianche casacche si sono presentate praticamente al completo invece per i granata sono state diverse le assenze (Maffi – Djuric – Elia – Magnetti – Bankovic).
Dopo un’inizio di partita in cui il Bellinzona ha trovato subito la rete del vantaggio, al 9’, con il nuovo acquisto Ceolin (in posizione molto dubbia di fuorigioco) abile a spedire in rete dopo una serie di rimpalli è stato il Locarno a prendere decisamente in mano la manovra arrivando al tiro in diverse occasioni ed è stato premiato prima al 21’ con la rete del pareggio di Manfreda, che con un tiro a giro sul secondo palo ha superato Boari, ed al 37’ con una grande girata al volo di Lamanna che da dentro l’area non ha lasciato scampo, 2-1 e tutti negli spogliatoi.
Al rientro consueta girandola di sostituzioni ma sostanza che non cambia con il Locarno che spinge ed al 50’ trova subito la rete del 3-1 con Zivko (ex granata) che dal vertice destro dell’area di rigore realizza con una bella conclusione a giro. A questo punto il Bellinzona accenna ad una reazione che però non produce niente di pericoloso, solamente tiri dalla lunga distanza e senza pretese. Infatti sono ancora i ragazzi di De Marchi all’83’ a mettere la parola fine alla gara con la rete di Bilinovac che con un pallonetto supera il portiere in uscita, 4-1 finale e diverse indicazioni per entrambi i tecnici.
Da segnalare che nel Bellinzona in questi giorni si sta allenando Anania, classe 1984, ed ex giocatore del Perugia. Può ricoprire diversi ruoli difensivi.

FC LOCARNO – AC BELLINZONA 4-1 (2-1)

Reti: 9’ Ceolin (0-1), 21’ Manfreda (1-1), 37’ Lamanna (2-1), 50’ Zivko (3-1), 83’ Bilinovac (4-1)

Arbitro: Sig.ra Ghisletta

Etichette: , , ,