Servette FC - Team Ticino U18 3-0


Sconfitta per 3-0 per la formazione di Mangiarratti nella lunga trasferta di Ginevra. Risultato forse condizionato anche dalle non ottimi condizioni di viaggio e da un caldo inatteso durante la gara, ma non si vogliono trovare alibi per giustificare il risultato tondo subito, anzi, meriti al Servette che ha saputo sfruttare al meglio le occasioni create. Il primo tempo è stato molto equilibrato e si è chiuso sullo 1-0 per la formazione di casa, che ha trovato il vantaggio su rigore (penalty concesso dal direttore di gara in modo molto dubbio, per un sospetto fallo di mano della barriera sul precedente calcio di punizione).
Mister Mangiarratti nel primo tempo è stato costretto a fare subito due cambi, entrambi i giocatori sono stati sostituiti per dei problemi di stomaco. Ripresa più dinamica, in cui il Team Ticino ha giocato bene, ha amministrato la gara, senza però aver creato chiare occasioni da reti. Alla mezz'ora del secondo tempo il Servette ha inflitto ai ticinesi il colpo del KO con un uno-due che ha sancito il risultato finale di tre a zero. Dopo la bella vittoria del weekend scorso ai danni dello Young Boys si sapeva che il campionato sarebbe stato tutt'altro che semplice, c'è ancora molto da lavorare, ma è solo con il lavoro che si può sperare di raccogliere i frutti sperati.

Servette FC - TEAM TICINO U18 3-0

Team Ticino U18: Di Lauro, Mattei, Arigoni, Pocas, Rigliaco, Orelli, Mozzetti, Fonseca Ribeiro (Schifferli), Simunovacky (Franzese), Abedini, Fonseca (Rodari). 

Etichette: , ,