SL: il gran ritorno di Yapi Yapo


Era il 9 Novembre 2014 quando un fallo killer di Sandro Wieser costò a Gilles Yapi Yapo 308 giorni di assenza dai campi di gioco. "Sono pronto e voglio tornare quello di prima" ha dichiarato in settimana il centrocampista dello Zurigo. Nel pomeriggio del Letzigrund, la festa dell'ex stella di YB e Basilea si è consumato come in un (bel) film.
L'ingresso in campo dopo soli sei minuti al posto dell'infortunato Sarr e il destino a mettere l'ivoriano subito a confronto nel cuore del centrocampo a colui che lo aveva gravemente ferito e che oggi veste la maglia del Thun. Al 78esimo Yapi segna un goal che in quel momento risulta decisivo: il 3-2 che sembra spezzare le gambe dei bernesi e che riempie di gioia il pomeriggio di tutti quelli che amano il calcio. Il nuovo allenatore del FCZ Sami Hyypiä deve però rinviare il suo brindisi con la vittoria. Sarà Simone Rapp a tempo abbondantemente scaduto a firmare il definitivo 3-3 salvando la sua squadra da un ennesimo risultato negativo. (dp)

Etichette: , , , , ,