SL: la conferenza di Zeman e Renzetti


da www.fclugano.com

Sul mez­zo­gior­no del ve­nerdì lo sta­dio di Cor­na­re­do si ani­ma di gior­na­li­sti per la set­ti­ma­na­le con­fe­ren­za stam­pa dell'al­le­na­to­re Zde­nek Ze­man. Oggi é in­ter­ve­nu­to an­che il pre­si­den­te An­ge­lo Ren­zet­ti che ha vo­lu­to in­for­mal­men­te pre­ci­sa­re al­cu­ne di­chia­ra­zio­ni te­le­vi­si­ve a pro­po­si­to del­le pol­ve­ri ba­gna­te del bom­ber Ros­si­ni. "L'im­por­tan­te -ha spie­ga­to il pre­si­den­te- é quel­lo che uno fa non tan­to quel­lo che dice quan­do si la­scia un tan­ti­no tra­spor­ta­re come se si fos­se al bar.
E i fat­ti di­co­no che in Pa­trick ho la mas­si­ma fi­du­cia e l'ho di­mo­stra­to fa­cen­do­gli un con­trat­to di tre anni alle stes­se con­di­zio­ni di Zu­ri­go, in un mo­men­to non fa­ci­le per il gio­ca­to­re e la sua fa­mi­glia. Gli sono sem­pre an­da­to in­con­tro, lo sti­mo e gli vo­glio bene: que­sto é ciò che con­ta." Quan­to a Ze­man, di se­gui­to in sin­te­si al­cu­ne ri­spo­ste alle do­man­de dei cro­ni­sti. LEGGI IL RESTO

Etichette: , , ,