1L: mediocrità alle spalle del trio di testa


In attesa di Locarno - United Zurigo (Lido ore 14.30), il Baden ha allungato in classifica sistemandosi ben chiaramente alle spalle delle U21 di Winterthur e Grasshopper che proseguono il loro torneo senza inciamponi. Agli argoviesi sono bastati tre minuti per piegare la resistenza del modesto Thalwil: le reti di Gjdoda (61') e Cardiello (64') hanno regalato altri tre punti alla squadra di Jent. Il Winterthur si è imposto per 2-1 a Dietikon mentre il GC ha piegato il Wettswil ad inizio ripresa con una doppietta di Edin Imeri.
Alle spalle del trio di testa galleggiano con il salvagente più o meno tutte quante: il FCWB ha interrotto a Zurigo la serie positiva, il Gossau (doppietta Eggmann) è stato battuto dal Kosova (tripletta Berisha) che si è ritrovato in vantaggio per 3-0 dopo una mezzora abbondante. Il Mendrisio non è andato oltre il pari con il Balzers(1-1) e l'Eschen/Mauren ha perso nuovamente. A mettere a nudo i problemi della squadra di Ofentausek (doppietta del solito Colocci) un Seuzach dal grande potenziale offensivo, andato a segno con la famiglia Widmer e con la rete decisiva di Kijametovic (già a segno sabato scorso). Togliendo alla squadra del Principato i tre punti regalati a tavolino dalla burocrazia, la classifica sarebbe ancor più preoccupante. (dp)

Etichette: